15 febbraio 2018

Al via le domande per l’assegnazione degli orti comunali

Dall’8 febbraio fino al 28 dello stesso mese sarà possibile presentare le domande per l’assegnazione degli orti comunali presenti in diverse zone della città di Aosta.

A comunicarlo è il raggruppamento di Cooperative sociali (L’Esprit à l’Envers soggetto capofila, la Cooperativa anziani per l’Autogestione, La Sorgente e Leone Rosso) che, nell’ambito del bando di co-progettazione con il Comune di Aosta, si è aggiudicato la gestione di interventi innovativi e sperimentali all’interno dei servizi per gli anziani.

In prima battuta potranno presentare la domanda tutte le persone con più di 60 anni residenti ad Aosta e i nuclei familiari o singoli in situazione di difficoltà comprovata da una relazione dell’assistente sociale del territorio.

Le comunicazioni di interesse dovranno essere redatte su un apposito modulo (scaricabile anche online sul sito del Comune di Aosta all’indirizzo http://www.comune.aosta.it/it/aree_tematiche/modulistica/politiche_sociali/#anziani) reperibile in forma cartacea presso il Centro anziani di Via Vuillerminaz,7 e il Centro Anziani di Loc. Croix Noire, 38 e dovranno essere lì riconsegnate nei giorni e negli orari di apertura al pubblico.

Centro Anziani di Via Vuillerminaz, 7 aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 12:00 e il giovedì anche dalle 14:30 alle 17:30

Centro Anziani di Loc. Croix Noire, 38 aperto il martedì e il giovedì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 14:30 alle 17:30.

Alla chiusura dei termini avverrà l’assegnazione degli orti. Gli appezzamenti eventualmente ancora disponibili saranno messi a disposizione di nuclei familiari e persone sulla base di indicazioni fornite più avanti.

Per usufruire di questo come degli altri servizi previsti dal bando di co-progettazione le persone dovranno sottoscrivere una tessera annuale al costo di 5 euro.



©2018 Copyright L'ESPRIT A L'ENVERS | C.F. e P.IVA 00603500075