25 settembre 2017

Genitori e figli: una relazione da coltivare.

Non è affatto facile capire come educare i bambini alla disciplina. Davvero non è facile. Non vi è mai capitato di domandarvi, dopo uno scontro particolarmente tormentato con vostro figlio “non posso fare meglio di così? Non posso riuscire a controllarmi di più e essere più efficace nel mio ruolo di genitore? Non c’è un modo per educare mio figlio alla disciplina che non finisca per infiammare ancora di più gli animi ma che anzi riesca a riportare la calma?”. Normalmente noi genitori sappiamo quale tipo di disciplina non vogliamo, ma non sappiamo cosa fare altrimenti.

Vorremmo educare alla disciplina con gentilezza e affetto, ma quando viene il momento di insegnare al bambino a comportarsi bene veniamo sopraffatti dalla rabbia dello sfinimento (Siegel, D. “La sfida della disciplina”).

A seguito del bisogno sempre più emergente di molti genitori di confrontarsi ed essere rassicurati rispetto alle scelte educative che giornalmente compiono verso i propri figli, la Cooperativa Sociale L’Esprit à l’Envers propone una serata aperta a tutti i genitori, interessati ad affronta il tema dell’educare, venerdì 6 ottobre dalle 18.30 alle ore 20:00 nella sala comunale presso l’area verde Tzanté de Bouva di Fénis

Durante l’incontro, utilizzando metafore legate al ciclo di vita della natura nonché conoscenze sulla natura del cervello umano, Stefano Rosset (psicologo) e Veronica Bossi (educatrice), stimoleranno i genitori a riflettere e a confrontarsi su dubbi e problematiche che incontrano nella gestione quotidiana delle relazione con i propri figli.

Il fine vuole essere quello di riflettere sulla filosofia educativa che ciascun genitore più o meno consapevolmente adotta, aiutando ad orientarsi tra le molteplici e talvolta antitetiche teorie pedagogiche che spesso creano disorientamento e senso di inadeguatezza.

Durante l’incontro i bimbi presenti saranno seguiti da un animatore in uno spazio a loro dedicato.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo seguente centriestivi@lespritalenvers.org o chiamare il numero 340 3844521.

È gradita la conferma della presenza.




©2018 Copyright L'ESPRIT A L'ENVERS | C.F. e P.IVA 00603500075