Servizi di prossimità

Servizi di prossimità

I servizi di prossimità sono interventi rivolti a tutti i cittadini residenti in una determinata zona urbana o rurale, o all’interno di stabili/condomini (custodia sociale), finalizzati a svolgere una funzione di “sensore” dei problemi della popolazione e di prima risposta alle esigenze emergenti all’interno di specifiche comunità. In particolare, sono rivolti a:

  • conoscere le necessità quotidiane delle famiglie, in particolare di persone disabili, anziane e non autosufficienti residenti sul territorio e non prese in carico dal Servizio di assistenza domiciliare
  • identificare le risorse presenti (individui, nuclei familiari, gruppi informali, realtà associative)
  • attivare collaborazioni strutturate tra i diversi soggetti attivi sul territorio
  • svolgere attività di supporto quotidiano e di ascolto, per situazioni non prese in carico dal normali servizi di assistenza domiciliare

Il Servizio di prossimità opera in stretta sinergia con i servizi istituzionali e promuove le reti di sostegno naturali. È un servizio rivolto ad intercettare precocemente forme diverse di disagio, avvicinandosi alla persona direttamente nel luogo dove abitualmente vive, monitorando l’andamento di particolari situazioni e attivando relazioni d’aiuto da mantenere e valorizzare nel tempo.
Il servizio è svolto da OSS e animatori di comunità.
La Cooperativa realizza il servizio in convenzione con enti pubblici e/o sulla base di finanziamenti diversi, anche di natura privata.

Il Servizio si rivolge a tutti i cittadini e in particolare ai nuclei familiari o a singoli con particolari difficoltà ed offre

  • visite domiciliari per rilevazione dei bisogni e individuazione delle risorse
  • incontri con singoli, gruppi e associazioni per definire disponibilità e collaborazioni
  • interventi di accompagnamento, informazione, supporto al disbrigo delle pratiche e delle commissioni, facilitazione all’accesso ai servizi
  • monitoraggio di situazioni a rischio o di disagio attraverso l’attivazione di progetti che prevedano il coinvolgimento delle risorse formali e informali
  • inserimenti abitativi
  • organizzazione di momenti di socializzazione e di attività ricreative
  • cura e partecipazione all’organizzazione della vita sociale dei quartieri, anche favorendo la partecipazione degli abitanti alle varie attività

Contatti

Coordinatore
Carla Chiarle (carla.chiarle@lespritalenvers.org | +39 0165 40294)



©2018 Copyright L'ESPRIT A L'ENVERS | C.F. e P.IVA 00603500075