31 Dicembre 2018

Si è concluso il percorso di Camminanti – azione teatrale al presente

Il pubblico aostano ha assistito venerdì scorso a Camminanti – azione teatrale al presente, evento di condivisione del percorso affrontato nell’omonimo laboratorio, svoltosi lungo la via De Lostan. Posti esauriti nelle due repliche previste, che hanno raccolto un totale di circa 70 spettatori. 

L’iniziativa è stata concepita in modo itinerante e nel cuore della città perché ha dato voce a persone che ci circondano quotidianamente e che vivono ed animano i nostri stessi luoghi. 

Il laboratorio teatrale condotto da Barbara Caviglia e Andrea Damarco di Replicante Teatro, partito nel mese di settembre, era rivolto in particolare ai cittadini di origine straniera che vivono sul territorio valdostano con l’obiettivo di creare spazi di incontro e di espressione. 

I partecipanti, provenienti da Cina, Colombia, Francia, Guinea, Romania, Slovacchia e Italia, sono stati anche gli autori dei testi portati in scena, frutto delle riflessioni sul significato di camminante emerse dal confronto nel contesto multiculturale del laboratorio. Il percorso affrontato dai partecipanti è stato intenso, all’insegna della conoscenza reciproca e della ricerca di un linguaggio comune. L’azione teatrale ha restituito l’immagine delle differenze che uniscono, di un sentire comune che supera i confini rivelandoci al contempo uno dei volti della nostra città. 

L’iniziativa è realizzata dal Consorzio Trait d’Union nell’ambito del progetto “Vivere in Valle d’Aosta”, capofilato da Regione autonoma Valle d’Aosta, a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020.



©2019 Copyright L'ESPRIT A L'ENVERS | C.F. e P.IVA 00603500075